e-Mail
Home Page Storia Divise Stadio Sponsor Links
Prima Squadra
Scarica Adobe Flash Player
Stagione 2007/2008
---------------------------------------------------------------------------------
 
NUOVE ISCRIZIONI PER LA STAGIONE 2008/09
09/06/2008
 
...PER TUTTI I PICCOLI CALCIATORI:::
 
...DAL 1 LUGLIO 2008 SI APRONO LE ISCRIZIONI PER LA PROSSIMA STAGIONE SPORTIVA....

....LA SOCIETA' A.S.D. CLUENTINA CALCIO E' LIETA DI INVITARE TUTTI I NUOVI PICCOLI CALCIATORI AD INSCRIVERSI PER INIZIARE INSIEME UNA NUOVA STAGIONE SPORTIVA ALL'INSEGNA DEL DIVERTIMENTO E DELLA PASSIONE PER IL CALCIO....
Contatti per le iscrizioni:
3400011446 Massimo
3388951806 Michele
3292596133 Francesco
3389793734 Nazario
 


---------------------------------------------------------------------------------
 
CLUENTINA- AMATORI APPIGNANO 3-0
26/04/2008
 
NETTA VITTORIA CON BRINDISI FINALE
 
La Cluentina calcio, del presidente Claudio Carbonari, si presenta all'ultimo appuntamento del campionato 2007/08 con molte assenze dovute ai ben noti infortuni ed alle squalifiche, tanto che lo stesso Mr. Fusari è costretto a scendere in campo (un obbligo per lui molto piacevole ed emozionante).
Non ostante ciò la squadra biancorossa imposta un primo tempo autorevole e ben giocato con spunti interessanti sulle fasce e con un gioco fluido in attacco.
La Cluentina si porta in vantaggio su un calcio d' angolo conquistato da capitan Marcolini (ritorna ad indossare la fascia da capitano dopo 3 anni) che viene trasformato dal "granitico" Magnarelli con un colpo di testa.
Dopo il gol la Cluentina continua a mettere sotto la squadra ospite che non sirende mai pericolosa dalle parti del portiere esordiente Matteo Gianfelici 17 anni per lui.
Al 37' la squdra maceratese raddoppia dopo un bel scambio tra Marcolini e Serpilli quest' ultimo mette in mezzo un ottimo pallone che Mr. Fusari non può far altro che insaccare da due passi.
Il primo tempo termina sul 2-0 e nella ripresa è soltanto Monologo Biancorosso, con l'eccezione di una bella parata Gianfelici che respinge un tiro del n.9 al quale la difesa di casa aveva donato la palla.
Il 3-0 conclusivo avviene al 73', dopo la girandola di sostituzioni, su un cross del neoentrato Sgalla il quale viene ribadito in rete dalla difesa dell'Appignano nel tentativo di anticipare lo svelto Serpilli.
Il match termina 3-0 e la giornata si è conclusa con un festa tinta di Biancorosso che celebrava la vittoria del Campionato.
La società ringrazia tutti i sostenitori, gli Sponsor, i Giocatori, Tutto lo Staff Tecnico e tutti coloro che hanno collaborato e hanno permesso il raggiungimento di questo obiettivo...GRAZIE!!!
 


---------------------------------------------------------------------------------
 
REAL MACERATA-CLUENTINA 2-1
19/04/2008
 
2-1 E PRIMA SCONFITTA STAGIONALE NEL DERBY DEGLI EX
 
Arriva la preima sconfitta per la Cluentina che abbandona così il sogno del record regionale e nazionale tra i dilettanti di imbattibilità. La partita inizia con un Real Macerata subito arrambante che cerca il gol insistentemente.
La squadra di Mr. Fusari, Grande ex della partita, si difende bene e si rende pericolosa con Serpilli e Ramaccioni R.
Al 28' il Real Macerata si porta in vantaggio con l'ex di turno, Carlo Tartuferi, che su calcio di punizione trava il gol con un tiro che tradisce Scoppa.
La partita cambia e la Cluentina inizia a giocare bene mettendo in difficoltà il Real Macerata.
Al 39' Ramaccioni R. viene messo giù in area da Sancricca e l'arbitro concede il calcio di rigore il quale viene trsformato da Capitan Cerquetta. Il primo tempo finisce su l1-1.
La ripresa è speculare al primo tempo con il Real che preme molto e la Cluentina che inizia ad andare in vacanza. Al 72' il Real si porta di nuovo in vantaggio con il n.9.
La Cluentina dopo il gol si rende pericolosa con Trinchierri ed il subentrato Micozzi, ma il risultato non cambia.
Onore al real Macerata che ha saputo battere la Cluentina.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
CLUENTINA-MACERATA F.C. 1921 1-1
12/04/2008
 
CLUENTINA E '21 SI SALUTANO DA GRANDI SQUADRE
 
Partita tra imbattute che termina in parità.
Nel 1° tempo è il Macerata F.C. 1921 che gioca meglio e mette in difficoltà la squadra di casa, infatti al 14' del primo tempo trova il vantaggio con un tiro di Marini che viene deviato da Magnarelli il quale mette fuori tempo l'incolpevole Scoppa.
Dopo il gol la squadra biancorossa cerca di reagire, ma senza riuscire ad incidere più di tanto.
Termina il primo tempo sullo 0-1.
Nel secondo tempo la Cluentina preme di più e crea alcune occasioni da rete che non vengono sfruttate, il '21 da parte sua effettua delle ripartenze in contropiede rendendosi sempre pericoloso. Mr.Fusari effettua delle sostituzioni mandando in campo Rucci,Ramaccioni R. e Micozzi e la squadra di casa trova nuova linfa.
Al 76' dopo un'azione eleborata Magnarelli appoggia sulla trequarti a Capitan Cerquetta il quale fa partire un tiro-Cross che si insacca sotto il sette del secondo palo bugerando il portiere avversario e riportando il risultato in parità.
L'ultimo quarto d'ora di gioco è ricco di emozioni: il '21 spreca due occasioni nitide con Pannelli e Ruffini mentre la Cluentina si divora due palle gol clamorose con Serpilli nel giro di 4 minuti.
La partita termina sull'1-1 con un bel gesto di Fair-Play tra le due squadre cosa rara da vedere nel calcio di oggi, specie in quello dilettantistico, ma che rende ancor più onore alle due compagini Maceratesi.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
ROBUR - CLUENTINA 0-3
04/04/2008
 
04/04/2008: LA CLUENTINA HA VINTO!!!
 
Con la netta vittoria in casa della Robur, la squadra Biancorossa del Presidente Carbonari e del Mr. Fusari si laurea vincitrice del girone F di 3° categoria Marche con tre giornate di anticipo.
La partita è stata presa in mano subito dai giocatori Biancorossi che hanno immediatamente premuto sull'accelleratore, cercando il gol prima con Trinchieri poi con Serpilli e Foresi.
La Robur però non è stata a guardare e ha cercato subito in tutti i modi di prolungare l'attesa per la vittoria, infatti si è resa pericolosa in due occasioni con delle conclusioni da fuori area che non hanno impensierito Scoppa.
Al 31' del primo tempo viene atterrato in area Trinchieri dopo un dribbling ubriacante e l'arbitro non può far altro che concedere il calcio di rigore, il quale purtroppo viene sbagliato da Serpilli.
Il primo tempo termina sullo 0-0.
La ripresa si apre sulla falsa riga del primo tempo con la squadra di Mr. Fusari che sfrutta il gioco corale e la Robur che si limita a respingere gli attacchi.
La Cluentina passa in vantaggio al 53' con Magnarelli che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, raccoglie un colpo di testa rimpallato di Trinchieri e insacca da un metro facendo esplodere la gioia dei sostenitori Ospiti.
La Cluentina continua ad attaccare per cercare il gol della sicurezza, intanto Mr.Fusari manda in campo Rucci per Foresi e Bergamini per Sgalla.
La Cluentina raddoppia ancora con "l'elegante" Magnarelli, doppietta stupenda (3 gol nelle ultime 2 partite), su cross di Cacchiarelli beffa il portiere con un pallonetto di testa che si infila sotto la traversa.
Al 68' uno sfortunato Serpilli colpisce la traversa dopo un colpo di testa. Al 72' ancora cambi: entrano Marcolini (rientro dopo 5 mesi di stop per una grave infortunio) per Cacchirelli e poco dopo Tombolini per Trinchieri.
Al 75' l'arbitro concede un secondo calcio di rigore su un fallo prolungato ai danni di un incontenibile Micozzi che però viene fallito da un emozionato Marcolini.
All' 86' sugli sviluppi di un calcio d'angolo la Cluentina chiude definitivamente la partita e il discorso campionato con un gran gol su colpo di testa di Bergamini.
La partita si chiude sullo 0-3 ed esplode una commossa ed irrefrenabile gioia per tutti i biancorossi che hanno portato in trionfo Mr. Fusari e tutto lo staff da Dario Berdini ad Efrem Ramaccioni passando per Massimo Verdicchio, Franesco Sileoni, Marco Mogetta, Nazzario Cesca, Massimo Tasselli, Massimiliano Menichelli, Michele Tasselli, lo storico ed imponente Primo Cingolani fino al nostro presidente Claudio Carbonari.
 


---------------------------------------------------------------------------------
 
CLUENTINA-PAUSULA 1-1
29/03/2008
 
PAREGGIO RAGGIUNTO DOPO UN DERBY...SOPRA LE RIGHE
 
Gara di ritorno con i "cugini" del pausula.
partita ruvida fin dall'inizio caratterizzata da un gioco eccessivamente maschio e francamente poco sportivo soprattutto nel finale.
Primo tempo da segnalare il palo Colpito da Centioni Leonardo.
Nel sedondo tempo pausula trova il gol e passa in vantaggio con Vallesi .
A questo punto la Cluentina spinge e si procura diverse occasioni senza concretizzare, anche l'arbitro fa la sua parte non vedendo un chiaro fallo di mano in area piccola.
Al 35° l'ottimo Iannone sale in cattedra, stop dribling secco e da fuori area impegna con un gran tiro il portiere che respinge, intercetta Magnarelli che spedisce finalmente in rete.
L'assedio continua fino al termine e Piancattelli cade ingenuamente nella trappola delle provocazioni personali e si fa espellere con il suo antagonista.
Comportamento poco sportivo e provocatorio da parte degli ospiti soprettutto a fine gara quando anche il giullare Brando Michele rimedia un'espulsione.
Ineccepibili le espulsioni e incomprensibili i festeggiamenti degli ospiti per aver ottenuto un pareggio al Valleverde. Auguriamoci che certe situazioni incresciose non si verifichino più nei campi da Gioco, perchè non è questo lo sport che vogliamo andare ad assistere.
Ad ognuno la categoria che si merita.
F.S.
 








---------------------------------------------------------------------------------
 
COPPA MARCHE FINALE PROVINCIALE
22/03/2008
 
1-1: E IL RIONE PACE VINCE AI RIGORI
 
La finale, giocata il 22 marzo 2008, è stata una partita giocata da due ottime formazioni che si sono affrontate in un momento di forma poco esaltante.
La partita inizia, nei primi minuti, con una fase di studio da parte di entrambe le formazioni. di seguito la Cluentina si rende pericolosa con Trinchieri e Ramaccioni R. mentre il Rione Pace gioca meglio sulle fasce con Berozzi e Barboni.
Al 20' si infortuna Ramaccioni e viene sostituito da Serpilli, al 23' la Cluentina si rende pericolosa con un tiro da fuori area di Trinchieri e due minuti dopo con un'incursione di Leo Centioni lanciato da Bonfigli. Il Primo tempo si chiude con il Rione Pace in avanti che rischia di passare in vantaggio con Fermani e Pompei.
La ripresa inizia con il Rione Pace in avanti; infatti trova il vantaggio dopo una splendida azione con Fermani che insacca di testa dopo un'ottimo cross di Berozzi.
La Cluentina si sveglia e prende le redini del gioco cercando più volte il gol con Micozzi, Centioni Leo e Bonfigli.
Il Rione Pace si difende bene ed è pericolosa quando riparte in contropiede.
La cluentina trova il gol del pareggio dopo un'azione che vede Berrè respingere due gran tiri al volo prima di Micozzi e poi di Serpilli, che poi viene raccolta da Bonfigli che mette in mezzo un pallone d'oro il quale viene insaccato da Leo Centioni.
Due minuti dopo sempre Centioni coglie la traversa su assist di Cerquetta.
A 2 minuti dalla fine il Rione Pace coglie una una traversa clamorosa a porta vuota con Fermani.
La partita termina sull' 1-1 e si va ai supplementari.
Nel primo tempo supplementare le squadre ormai stanche danno fondo alle ultime energie con la Cluentina che preme molto sulle fasce con Micozzi e Neamtu e il Rione Pace che gioca bene in contropiede. Il primo tempo supplementare termina sull' 1-1.
Il 2° tempo supplementare si apre sulla falsa riga del primo, ma al 7' minuto il n° 5 del Rione Pace entra in scivolata in maniera durissima su Bonfigli che è costretto ad uscire dal campo in Ambulanza (Sospetta rottura dei legamenti della caviglia. Tutti noi Facciamo glia auguri al CAPITANO: MARCHETTO NON MOLLARE).
Da quel momento la partita sembra congelarsi almeno da parte della Cluentina, anche se è il Rione Pace ad avere l'ultima occasione con Pompei che effettua un gran tiro respinto in maniera magistrale da Scoppa.
La partita si conclude ai rigori: per la Cluentina sbaglia il primo rigore Trinchieri che colpisce la traversa, in seguito tutti gli altri realizzano. La partita si chiude 5-4 per il Rione Pace che si aggiudica meritatamente la coppa marche provinciale.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
CLUENTINA-CORRIDONIA 2007
15/03/2008
 
1-1: MA LA CLASSIFICA NON CAMBIA
 
1-1 e primo pareggio casalingo per la squadra biancorossa.
La Cluentina parte bene e gioca un discreto calcio nel primo tempo
. Il Corridonia 2007 si difende molto bene giocando in velocità sulle fascie, sfruttando gli inserimenti sulle sponde del n°10 Marco Ramaccioni.
La Cluentina sfiora il vantaggio con Bonfigli, Principi e Serpilli, ma il primo tempo si chiude sullo 0-0.
Il secondo tempo si apre sulla falsa riga del primo, con la Cluentina che esprime un buon gioco ed il Corridonia 2007 che mette in difficoltà la squadra di casa sfruttando la propria velocità.
Al 76' la Cluentina si porta in vantaggio con "Bomber Principi" che insacca sul 2° palo con un perentorio colpo di testa.
Dopo il gol il Corridonia 2007 inizia a spingere mentre la Cluentina si chiude nella propria metà campo.
Al 81' gli ospiti trovano meritatamente il gol del pareggio dopo una mischia in area di rigore.
La Cluentina non riesce a trovare uno spunto per aguantare la vittoria e la partita termina su l'1-1.
Un pareggio, quasi fisiologico dopo un tour de force di 4 partite in 12 giorni, che interrompe un striscia di vittorie in casa che durava da 2 anni e 3 mesi, ma ciò non ha cambiato nulla visto che la 2° in classifica,Fc 1921 non è andata anche lei oltre il pareggio, e quindi il distacco è rimasto invariato a 10 punti.
Un plauso al Corridonia 2007 che è venuta al Valleverde senza timori giocando sempre per vincere sfruttando le proprie qualità.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
COPPA MARCHE BELFORTESE- CLUENTINA 1-1
12/03/2008
 
1-1: ED E' SECONDA FINALE CONSECUTIVA
 
Termina 1-1 la semifinale di ritorno con la Belfortese, la Cluentina conquista la 2° finale consecutiva e "Dulcis in Fundo" sarà derby con il Rione Pace squadra 2° in classifica nel girone G e avversaria la scorsa stagione nella finale Play off.
Partita convulsa con una gagliarda Belfortese, che parte a mille e trova il gol al 12' del 1° tempo sugli sviluppi di un calcio d' angolo dove il n° 8 raccoglie una respinta della difesa biancorossa e senzaessere minimamente pressato si sistema il pallone e scarica un destro potente che supera una selva di gambe e si insacca alle spalle di un incolpevole Scoppa.
La Cluentina reagisce e crea, ma è molto disordinata in fase di impostazione e manovra.
La Belfortese sfiora il raddoppio su un calcio piazzato da 35 m dove la palla sospinta da vento tradisce tutti e si stampa sulla traversa. La Cluentina riordina le idee ed inizia a martellare la difesa avversaria con ottimi affondi di Serpilli, Sgalla e Micozzi i quali sfiorano il pareggio.
Il primo tempo si chiude sullo 0-1. Nel 2° tempo la Cluentina si gioca tutto e schiaccia la Belfortese nella propria metà campo andando vicino al pareggio con Bomber Principi prima e Capitan Bonfigli poi.
Mr.Fusari al 52' cambia Cacchiarelli per Trinchieri e successivamente Leonardo Centioni per Capitan Bonfigli. La Cluentina spinge ulteriormente rischiando molto in difesa, infatti al 73' la Belfortese coglie in contropiede la difesa Biancorossa e il n° 10 serve in aria il n° 9 che a porta completamente vuota colpisce la traversa, la palla batte sulla linea e Piancatelli salva tutto per un soffio.
Superato lo shock, i ragazzi del Presidente Carbonari riprendono a premere al massimo e sfiorano il gol in 3 occasioni con Principi, Serpilli (sventata da una eccezionale parata del portiere ospite) e Trinchieri.
Subentra al 78' Foresi per Sgalla.
All 87' Leo Centioni, riceve sulla destra dal Neo capitano Cerquetta,e mette una palla in profondita per Principi che si ritrova a tu per tu con il portiere, lo salta e quest'ultimo lo abbatte in area. L'arbitro concede il calcio di rigore.
il rigore viene trasformato dal "Gelido Serpilli" ed è il gol che vuol dire Finale.
Nei minuti di recupero è la Belfortese, che rimasta in 10 uomini, cerca il pari disperatamente sprecando però 3 calci di punizione dal limite così che termina la partita 1-1.
La Cluentina conquista la finale pareggiando contro un degno avversario che fino alla fine ha messo in grande difficoltà la squdra Maceratese.
La finale avrà luogo il 22 Marzo alle ore 15:00 in campo neutro.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
SEFRENSE - CLUENTINA 0-3
09/03/2008
 
ENTUSIASMANTE: SETTIMA VITTORIA CONSECUTIVA
 
I ragazzi del presidente Claudio Carbonari espugnano anche l'ostico campo della Sefrense con una prestazione degna del 1° posto in classifica.
Inizio scoppiettante per i biancorossi che si portano in vantaggio gia al 9' del primo tempo; su un rinvio di Scoppa la difesa avversaria lascia rimbalzare la palla la quale viene raccolta de Capitan Bonfigli il quale con una bellissima semirovesciata scarica in rete a tu per tu con il portiere.
Nei minuti scuccessivi è solo Cluentina che sfiora il raddoppio con Principi e Leonardo Centioni. Al 18', dopo un bel dialogo a centrocampo tra Cacchiarelli e Cerquetta quest'ultimo imbecca Leo Centioni che mette in apprensione la difesa avversaria la quale non si intende con il proprio portiere che manca la palla al momento del rinvio, così che si inserisce e ci crede Daniele Sgalla che a porta vuota insacca.
Dopo il 2° gol la Sefrense si sveglia e inizia a guadagnare campo creando 3 palle gol con il n° 9, il n° 10 e l'inserimento del n° 7, ma Scoppa "chiude la porta a tutti". Si va negli spogliatoi sullo 0-2 per gli ospiti. Nella ripresa è sempre la Sefrense a tenere in mano il gioco, al 58' la squadra biancoverde coglie un palo su calcio di punizione dal limite dell'area. La cluentina si chiude bene e riparte con contropiedi pericolosi sfruttando la velocità di Leo Centioni e Daniele Sgalla. Mr. Fusari effettua le sostituzioni ed escono: Cacchirelli per Trinchieri, Cerquetta per Rucci, Sgalla per Centioni Nicola.
Successivamente subentrano Serpilli per Leo Centioni e Tombolini per Foresi.
Al 79' la Cluentina chiude la partita con il secondo gol di Bonfigli che sugli sviluppi di un cacio di punizione anticipa il portiere ed insacca di testa il 3-0.
La Cluentina grazie alla settima Vittoria di fila allunga a +10 punti il vantaggio sul F.C. Macerata 1921 che sabato aveva pareggiato 3-3 in quel di Cingoli.
Ora la squadra di Mr. Fusari è chiamata ad un altro impegno gravoso: infatti già Mercoledi 12 Marzo prossimo alle 20:30 disputerà la semifinale di ritorno valevole per la Coppa Marche contro la Belfortese (all'andata terminò 3-3), che si giocherà in casa sul Campo Comunale "Valleverde" di Piediripa di Macerata.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
CLUENTINA- POLLENZA 2-1
05/03/2008
 
SOTTO LA PIOGGIA SESTA VITTORIA CONSECUTIVA
 
Termina 2-1 il recupero tra Cluentina e Pollenza sospesa il 1° marzo per vento. Vittoria sofferta, ma meritata arrivata dopo un match combattuto, maschio e giocato sotto una pioggia battente.Nel primo tempo i ragazzi di Mr.Fusari cercano di giocare la palla non ostante le condizioni del campo e il pollenza si difende bene e mette anche in seria difficolta la squadra di casa con ripartenze e contropiedi.
Al 37' del primo tempo Leonardo Centioni colpisce una traversa dopo una bella azione corale.
Il primo tempo si chiude sullo 0-0 con la sostituzione, per infortunio, di Iannone con Magnarelli.
Nel secondo tempo la partita si anima e diventa maschia (anche a causa delle condizioni proibitive del terreno di gioco).
Al 51' esce Cacchiarelli per Micozzi.
Al 58' azione travolgente di Leo Centioni che salta tutta la difesa avversaria mette a sedere il portiere e tira colpendo il palo dopo una deviazione decisiva di un avversario.
2 minuti più tardi viene espulso Piancatelli per un fallo da ultimo uomo su Scattolini.
Al 67' la Cluentina si porta in vantaggio: Micozzi riceve palla sulla sinistra ed effettua un cross calibrato per "Bomber Principi" che controlla benissimo e con un piatto destro incrocia la palla sotto il sette sul secondo palo battendo il portiere. Dopo il gol escono: Leo Centioni per il fratello Nicola Centioni (Mossa che si rivelerà decisiva), Bonfilgi per Foresi e Trinchieri per Rucci. Al 79' il Pollenza trova il pareggio su gli sviluppi di un calcio di punizione dopo un contro cross dalla destra che il n°11 ribadisce in rete da due passi dalla linea di porta. Dopo il gol del Pollenza la Cluentina inizia a premere ed a macinare gioco guadagnando 3 calci d'angolo e 4 calci di punizione dalla trequarti. Al 93' proprio sugli sviluppi di un calcio di punizione la palla finisce sulla destra dove è appostato Nicola Centioni che controlla ottimamente e scarica un bolide di destro ad incrociare che batte il portiere e si insacca per il meritato 2-1.
La partita termina 2' dopo e la squadra del Presidente Carbonari si porta a quota 53 punti, a più 8 dal Macerata 1921.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
CLUENTINA- POLLENZA
01/03/2008
 
PARTITA SOSPESA PER VENTO
 
La partita tre Cluentina e Pollenza è stata sopsesa dal direttore di gara al 20' del prima tempo per la presenza di vento che rendeva la partita non praticabile.
Il match verra recuperato Mercoledì 5 marzo alle ore 20:30 presso il campo comunale Valleverde di Piediripa di Macerata.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
MORROVALLE - CLUENTINA 2-3
23/02/2008
 
VITTORIA A DUE FACCE
 
La Cluentina espugna Morrovalle con una prestazione a due facce.
Nel primo tempo la squadra del Presidente Claudio Carbonari affonda il Morrovalle sfoggiando un gioco da altra categoria e realizzando 3 reti.
La prima di Sgalla è arrivata dopo 7'minuti su un incertezza della difesa e del portiere avversario, la seconda è giunta su azione spettacolare iniziata da Magnarelli-Sgalla che cambia fascia dove, con un colpo di tacco, Bonfigli libera e manda al tiro Micozzi che da limite dell'aria incrocia un bolide che finisce sotto l'incrocio opposto dei pali e la terza su rigore realizzato da Bonfigli.
Il secondo tempo si riapre sulla falsa riga del primo con Serpilli che spreca un ottima occasione da gol, ma da li la Cluentina cala e il Morrovalle sale in cattedra accorciando le distanza per due volte.
La Cluentina si spaventa e si chiude non ostante l'inferiorità numerica degli avversari che sfiorano il pareggio negato solo da un Entusiasmante Scoppa.
La partita si chiude dopo un secondo tempo da dimenticare per i biancorossi sul 2-3 e la Cluentina porta a casa 3 punti importantissimi per il campionato.
 
---------------------------------------------------------------------------------
 
100 VOLTE GRAZIE CAPITANO!!
16/02/2008
 
GRANDE TRAGUARDO RAGGIUNTO
 
Sabato nel match giocato in casa contro l'Ediartis Cingoli, Marco Bonfigli è stato ufficialmente incoronato il "RE" della Cluentina Calcio.
Realizzando una doppietta, prima su calcio di rigore poi in mischia in area, si è portato a quota 100 gol con la maglia biancorossa regalando l'ennessima vittoria alla squadra del presidente Claudio Carbonari.
un esempio raro in queste categorie per dedizione e attaccamento alla maglia; non è semplice raggiungere tali risultati gia tra i professionisti, e nei dilettanti chi ci riesce con la stessa maglia si può definire una autentica mosca bianca.
Nelle ultime due stagioni in 3°cat. ha concluso sempre in doppia cifra il bottino delle realizzazioni personali e in questa stagione è gia a quota 6 in campionato e 3 in coppa marche.
I compagni di squadra, la società e tutti gli amici e i tifosi ti ringraziano per tutte le emozioni che ci hai regalato in questi anni.
GRAZIE MARCO, GRAZIE CAPITANO.
 








---------------------------------------------------------------------------------
 
CLUENTINA-EDIARTIS CINGULUM 3-1
16/02/2008
 
4° VITTORIA CONSECUTIVA
 
La Cluentina supera l'ostacolo Cingoli.
Un primo tempo ben giocato da parte dei biancorossi che si propongono con buone azioni fluide e lineari, ma che a volte deventano troppo leziose. Passa in vantaggio la Cluentina al 23' del 1° tempo su calcio di rigore realizzato da Capitan Bonfigli (gol n.°99), ma viene raggiunta dopo appena 3' minuti su un tiro da lontanissimo del Cingoli.
Bella la reazione della Cluentina che trova il vantaggio al 39' grazie di nuovo al capitano Bonfigli (gol n.°100) che risolve una mischia in area.
Il secondo tempo la Cluentina non spinge e controlla il match mentre l'Ediartis non si rende mai pericolosa, al 33' del secondo tempo la squadra Piediripense chiude la partita con un gol del Bomber Principi (8° gol in campionato) su un cross di Foresi.
La partita si chiude sul 3-1 con una doppia festa: per la 4 vittoria di fila che porta la squadra di Mr. Fusari a quota 47 punti, e per i 100 gol del capitano con la maglia della 1° squadra di Piediripa.
 






---------------------------------------------------------------------------------
 
SPIRITO SANTO CLUENTINA 0-1
09/02/2008
 
VITTORIA AL 90' FA VOLARE LA CLUENTINA A QUOTA 44 PUNTI
 
Un risultato giunto dopo una partita a due volti. Il primo tempo la Cluentina, ben messa in campo da Mr.Fusari tiene bene il campo e costringe nella sua metà lo Spirito Santo producendo un gioco egregio con inserimenti sulle fasce di Trinchieri e Micozzi; anche se a volte lo Spirito Santo esce effettuando dei break a centrocampo. Il primo tempo termina sullo 0-0 senza moltissime occasione, anche se è solo la compagine biancorossa a sfiorare la rete con Centioni L. , Trinchieri e Ramaccioni R. Il secondo tempo si apre all'insegna del nervosismo con lo Spirito Santo che si difende con i denti e le unghie mentre la Cluentina che attacca in maniera disordinata e caotica. La squadra del presidente Claudio Carbonari rimane in dieci uomini al 29' del 2°tempo per doppia ammonizione di Cerquetta. Dopo la girandola di sostituzioni ( Trinchieri per Sgalla , Bonfigli per Foresi, Principi per Ramaccioni R. e Magnarelli per Neamtu ), il match sembra destinato a finire in parità, quando dopo una serie di calci piazzati a favore della squadra maceratese,quest'ultima trova il gol al 93' con Magnarelli che sfrutta una spizzata di testa ed insacca di piede da distanza ravvicinata. Dopo il gol momenti di tensione tra le due panchine placate poi dall'arbitro e dal buon senso delle persone coinvolte. Un minuto dopo l'arbitro fischia la fine e la Cluentina conquista la 3°vittoria di fila su 3 gare di ritorno giocate.
 


---------------------------------------------------------------------------------
 
Belfortese-Cluentina 3-3 Sem.And.Coppa Marche
02/02/2008
 
UN PAREGGIO CHE RIMANDA IL DISCORSO QUALIFICAZIONE AL RITORNO
 
Un 3-3 che rimanda tutto alla partita di ritorno da giocare al Valleverde di Piediripa.
Partita rocambolesca, all’8’ del 1° tempo il portiere della Cluentina Scoppa è costretto ad abbandonare il match dopo essere stato pesantemente caricato dal n°11 avversario.
Va in porta il n°2 della Cluentina Neamtu vista l’assenza per infortunio del secondo portiere Michele Giusti (rottura dei legamenti e stagione purtroppo terminata: a lui va un grande in bocca al lupo da parte di tutta la Cluentina).
Il Belforte nei minuti successivi effettua un forcing nel tentativo di trovare la rete e ci riesce al 17’ del 1° tempo con un potente tiro, dopo una mischia in area, che si insacca alle spalle del neo portiere.
La squadra di Mr. Fusari si rimbocca le maniche ed inizia produrre gioco ed azione pericolose a volontà.
Al 25’ Bonfigli viene messo giù in area , ma l’arbitro lo ammonisce per simulazione.
Al 38’ la Cluentina trova il pareggio dopo una bellissima azione sulla fascia destra tra Sgalla e Trinchieri dove quest’ultimo mette in mezzo un bel cross che viene ribadito in rete da un colpo di testa imperioso di Roberto Ramaccioni.
Il primo tempo si conclude su l’1-1.
Il secondo tempo si apre sulla falsa riga del primo con la Belfortese che basa il suo gioco su lanci lunghi che scavalcano il centrocampo e qualche tiro da fuori per cercare il gol su errore del portiere, mentre la Cluentina mette in evidenza un’ottima circolazione della palla con cambi di fascia, un pressing a volte asfissiante sul portatore di palla e scambi veloci in attacco.
La Belfortese trova il 2-1 al 7’ del 2° tempo dopo un naturale incertezza del portiere che non trova la palla in uscita su un cross e consente ad un giocatore avversario di segnare a porta sguarnita.
Dopo 4’ la compagine Biancorossa raggiunge il pareggio con Bonfigli che trasforma un calcio di rigore procurato da Ramaccioni che viene vistosamente trattenuto in area.
Al 31’ del 2° tempo il Belforte si porta di nuovo in vantaggio su rigore giustamente concesso dall’arbitro per un mani in area causato da Iannone su un tiro ravvicinato di un avversario.
Ma la Cluentina non molla di un centimetro e trova di nuovo il pareggio dopo un’azione prolungata sulla sinistra che porta Foresi al cross, che viene raccolto di testa dal neo entrato Principi che si stampa sul palo ed è Piancatelli il più lesto di tutti a ribadire di piede la palla in rete.
La Cluentina continua a spingere sull’acceleratore, ma non c’è più tempo e per trovare il vantaggio e la partita termina sul 3-3.
Ottima prova dei ragazzi di Mr. Fusari che oltre alle doti tecniche hanno messo in luce un gran carattere e un’ottima determinazione.
 








---------------------------------------------------------------------------------
 
CLUENTINA - ABBADIENSE 4 - 0
26/01/2008
 
VITTORIA IN CASA
 
Al Valleverde di Piediripa ottima prestazione della squadra messa in campo dal mr. Fusari che trova sempre la configurazione migliore per raggiungere il risultato pieno.
Marcatori: Iannone, Bonfigli, Serpilli e Neamtu.
Primo tempo equilibrato fino al gol di Iannone che si propone in un'inedita veste, quella del Bomber, e che costringe gli avversari ad osare di più per raddrizzare il risultato.
Nel secondo tempo entra in campo Bonfigli che con un gesto tecnico spettacolare, stop e tiro da fuori area mette la firma al 2 - 0.
L'Abbadienze costretta a scoprirsi per recuperare offre maggiori spazi ai nostri attaccanti che con Serpilli di testa concretizza il 3 - 0 su una respinta del portiere.
Dopo diversi calci d'angolo il 4 - 0 arriva su colpo di testa di Nikolae Neamtu che trova il gol dopo un lungo digiuno.
Bella partita da sottolineare il clima di sportività che non sempre si respira nei campi da gioco.


S.F.
 








---------------------------------------------------------------------------------
 
ACCADEMIA CALCIO - CLUENTINA 0 - 2
19/01/2008
 
ANCORA CLUENTINA
 
La CLUENTINA del mr Fusari conferma l'ottimo stato di forma affermandosi sugli avversari con un secco 0-2 sul difficile campo di Montefano.
Ritorno al gol del bomber Principi che insieme a Sgalla mette la firma sulle marcature.
Positivo il ritorno in campo di Bonfigli dopo un'infotunio che l'aveva reso indisponibile.
In evidenza Leonardo Centioni che ha messo in mostra le sue capacità tecniche anche se nel finale ha rimediato un'ingenua quanto inutile ammunizione, e Cerquetta come al solito punto di riferimento del centrocampo. Nutrito gruppo di sostenitori che ha seguito con entusiasmo la squadra anche in trasferta.

S.F.
 








---------------------------------------------------------------------------------
 
COPPA MARCHE
12/01/2008
 
PARTENZA COL BOTTO
 
Al Valleverde di Piediripa la prima partita dell'anno, la CLUENTINA si afferma con un secco 2-0 sull'ottimo Morrovalle.
Partita equilibrata, si fa preferire Morrovalle nel primo tempo.
Nel secondo tempo viene fuori la Cluentina che passa in vantaggio al 15' con un tiro dal limite dell'area di rigore di Trinchieri; bellissimo il raddoppio di Micozzi alla mezzora che raccoglie una corta respinta della difesa e al volo dal vertice sinistro dell’ area di rigore trafigge il portiere sul palo opposto.
La Cluentina passa al turno successivo di coppa Marche.
 








web design gialloafrica